mercoledì 25 luglio 2012

Hesperides, il Cedro "Mano di Budda"

Citrus medica "Sarcodactylis"

Originario dell'Estremo Oriente, dove viene coltivato da secoli per fini religiosi, questo straordinario cedro presenta un frutto poderoso e tentacolare che, da acerbo, è molto simile alla mano chiusa del Budda in meditazione.
Ho ammirato per la prima volta il Citrus medica "Sarcodactylis" visitando le rinnovate collezioni di agrumi dei Giardini Segreti di Villa Borghese, a Roma, restituiti a studiosi e appassionati grazie all'intervento di restauro su progetto dell'Arch. M. Di Giovine e della Prof.ssa Alberta Campitelli.
A.T.

Citrus medica L. "Sarcodactylis"
acquerello su carta. Aurora Tazza
Citrus medica L."Sarcodactylis", studio
grafite su carta. Aurora Tazza

Nessun commento:

Posta un commento